Blog

Latest Industry News

Ferrari 812 – Collaudi su strada per la variante estrema

  • News, Quattroruote
  • Commenti disabilitati su Ferrari 812 – Collaudi su strada per la variante estrema

Dopo la Superfast e la GTS, la Ferrari 812 sarà declinata in una terza versione. Seguendo la rotta tracciata dai modelli che l’hanno preceduta, la sportiva a dodici cilindri sarà proposta anche in una variante più estrema, con dettagli derivati dalle competizioni e un setup adatto per la guida in pista. Per il momento, da Maranello non sono trapelate informazioni né sulla data di presentazione, né sul nome che caratterizzerà la nuova vettura: non è da escludere che il Cavallino possa riportare in vita la sigla GTO, per l’ultima volta utilizzata dalla 599.

Nuova aerodinamica. Dopo aver iniziato i collaudi a Fiorano, i tecnici della Ferrari hanno portato sulle strade della Germania un prototipo della nuova sportiva. Come si può vedere da queste foto spia, il muletto presenta alcune sostanziali modifiche rispetto alla 812 Superfast, a partire dai paraurti: all’anteriore è presente un fascione non definitivo, ma sono già visibili delle aperture differenti rispetto a quelle del modello attualmente in vendita. Sul retro, invece, si può notare un estrattore molto simile a quello della Superfast affiancato da coperture provvisorie che potrebbero celare delle inedite prese d’aria. Lateralmente non si notano modifiche di rilievo: i cerchi sono tra quelli disponibili a listino per la coupé e anche l’impianto frenante appare visivamente identico a quello della 812 Superfast.

Più di 800 CV. Oltre alle modifiche aerodinamiche, la nuova Ferrari ad alte prestazioni proporrà un setup più sportivo dell’assetto e del powertrain. Diversi aggiornamenti all’elettronica si abbineranno a una nuova taratura delle sospensioni, del cambio e del differenziale posteriore, studiata per rendere al meglio tra i cordoli. Dentro il cofano anteriore dovrebbe esserci lo stesso V12 aspirato di 6.5 litri attualmente utilizzato dalla Superfast e dalla GTS, probabilmente aggiornato – senza ricorrere all’elettrificazione – per raggiungere una potenza più elevata rispetto agli 800 CV dei modelli attuali.

Please follow and like us:
Back to top
Facebook