Blog

Latest Industry News

F.1, GP Emilia-Romagna – Hamilton batte le due Red Bull: è sua la pole

  • News, Quattroruote
  • Commenti disabilitati su F.1, GP Emilia-Romagna – Hamilton batte le due Red Bull: è sua la pole

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position del GP del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna, beffando le due Red Bull per una manciata di millesimi. Sergio Perez ha conquistato la prima fila, con un tempo di soli 35 millesimi rispetto al poleman. Un po’ deluso Verstappen che ha pasticciato in Q3 e ha chiuso in terza posizione, davanti alla Ferrari di Leclerc.

Le parole del poleman. Hamilton conquista a Imola la sua pole position numero 99 in carriera. A differenza di molte altre occasioni, Lewis se l’è dovuta sudare. “Il team ha fatto un grande lavoro nel migliorare costantemente la macchina dal Bahrain a oggi. Le Red Bul sembravano lontane, ma oggi siamo riusciti a stare davanti. Vedremo domani in gara, perché sono molto forti sulla lunga distanza”, ha commentato il sette volte campione del mondo.

Red Bull beffata. Oggi il team di Milton Keynes ha perso l’occasione di stare davanti a tutti, con Max Verstappen che ha commesso un errore nel suo ultimo giro veloce, con il quale ha gettato alle ortiche una possibile pole. “Non sono stato bravo in Q3, ho fatto un errore alla curva Villeneuve e ho perso tempo. Comunque, la gara è domani: io e Sergio partiamo con gomme differenti e domani cercherò di rendere la vita difficile a Hamilton. Non è ancora finita”. Dopo l’errore di venerdì, Perez ha ringraziato il team per il supporto e poi ha aggiunto: “Peccato aver fatto un errore all’ultima curva, forse si poteva stare davanti oggi. Ma sono felice del secondo posto. Domani può succedere di tutto e io avrò una strategia diversa rispetto a Lewis e Max”.

Tanti i tempi cancellati. Sono stati tanti – forse troppi – i tempi cancellati a causa del superamento dei track limits in diversi punti della pista. E le vittime sono state illustri, a cominciare da Lando Norris: l’inglese della McLaren ha visto cancellare il suo miglior tempo che gli avrebbe permesso di partire in terza posizione. Anche Lance Stroll ha pagato caro il prezzo della tagliola, perché entrambi i suoi tempi della Q3 sono stati cancellati: il pilota dell’Aston Martin partirà decimo.

I risultati completi della qualifica sul nostro Speciale F.1

Back to top