Categoria: Quattroruote

Posts related to Quattroruote

Fabrice Cambolive, attuale direttore operativo del marchio Renault, è stato promosso al ruolo di amministratore delegato della Losanga. A partire dall’1 febbraio, il manager sostituirà Luca de Meo, che finora aveva ricoperto l’incarico insieme a quello di Ceo dell’intero gruppo transalpino. 

La carriera. Il 54enne Cambolive, a cui è stata affidata la missione di consolidare lo sviluppo della marca e di portarne avanti la transformazione e la crescita con il lancio di 14 novità entro il 2025, è entrato a Boulogne-Billancourt nel 1992 dopo la laurea alla TBS Education Business School di Tolosa (Francia). Nel corso degli anni ha ricoperto diversi incarichi nel campo delle vendite e del marketing, anche a livello internazionale.

La Hyundai Staria è una macchina del tempo. Fuori, intendiamoci, è modernissima, con superfici levigate e continue, quasi da concept car. Ma per il resto sembra di fare un tuffo nel mondo delle monovolume di una volta: ampia, ovoidale, versatile e turbodiesel! Quella che vi racconto non è una vera prova dinamica, l’ho condotta in Corea per pochi chilometri, prevalentemente in autostrada, quando ancora non era stato deciso alcunché sulla possibile commercializzazione in Italia. Prendetele piuttosto come impressioni a caldo di un mezzo che ormai dalle nostre parti non trova praticamente più concorrenza.

Maneggevole e silenziosa. Un mezzo particolare, che si ritaglierà presumibilmente una nicchia di mercato piuttosto ridotta. Già soltanto per le dimensioni, a dir poco generose: con ben 5 metri e 25 di lunghezza. Ebbene la prima cosa che ti salta all’occhio, proprio in relazione alle dimensioni del veicolo, è la maneggevolezza. Te la giri e rigiri in città senza problemi, nel traffico [...]

La Hyundai introduce anche in Italia la monovolume Staria, già presentata in Corea alla fine del 2021 e disponibile su alcuni mercati europei. Sarà proposta con prezzi, in promozione, a partire da 43.000 euro e offrirà due allestimenti: Luxury a sette posti e Wagon a nove posti.

Stile ricercato per sette o nove passeggeri. Caratterizzata da un design innovativo e molto personale, questa Mpv è stata progettata per dare massima priorità allo spazio e al confort nell’abitacolo. L’esterno è caratterizzato da linee minimaliste e da gruppi ottici Led Parametric Pixel, simili a quelli delle elettriche Ioniq. La vettura è lunga 5,25 metri con un passo di 3,27 metri, mentre altezza e larghezza sono di 1,99 metri e il bagagliaio nella versione sette posti offre una capacità variabile da 831 a 1.303 litri. La plancia è caratterizzata da due display 10,25″, uno per la strumentazione e un altro per l’infotainment, integrato con i controlli del climatizzatore nello [...]

L’indizio non è neppure troppo velato. Infatti, al centro dello stand Alfa Romeo al Brussels motor show, tra Giulia e Stelvio restyling e la Tonale plug-in hybrid Q4, troneggia una regina d’epoca: la 33 Coupé Stradale del 1967, di proprietà del Museo storico di Arese. Una delle auto più belle del mondo e mi prendo tutta la responsabilità di ciò che affermo -, nata dalla matita del grande Franco Scaglione. Una vettura estrema ed essenziale, capace ancora oggi di azzerare la salivazione in chi ha la fortuna di poterla ammirare.

Anticipazione. Ebbene, la presenza della 33 del ’67 tra le colleghe moderne, è di buon auspicio per l’immediato. Nel senso che si può interpretare come una sorta di trailer della nuova supersportiva il cui nome dovrebbe essere proprio 33 , che la Casa milanese svelerà in marzo, con probabile lancio nel tardo autunno. A quel punto scopriremo quanti esemplari immaginiamo, pochini – verranno realizzati della [...]

L’Unione europea potrebbe tagliare la propria dipendenza dalla Cina nella produzione delle celle per le batterie agli ioni di litio delle auto elettriche già nel 2027: tuttavia, senza una politica industriale capace di controbilanciare gli incentivi statunitensi, il Vecchio continente rischia di perdere gran parte degli investimenti lungo l’intera catena del valore. A lanciare l’avvertimento è Transport & Environment (T&E) in un report sulle possibili risposte europee all’Inflation Reduction Act (Ira) varato da Washington per promuovere le produzioni nazionali di auto alla spina. 

Stime e rischi. Per l’organizzazione non profit, tra cinque anni la sola produzione continentale di celle sarà sufficiente a coprire il 100% della domanda interna e che il dominio cinese possa essere ridotto anche in altre componenti della batteria. Per esempio, considerando i vari progetti annunciati da aziende come Umicore in Polonia, Northvolt in Svezia e Basf in Germania, le fabbriche europee potranno soddisfare il 67% delle richieste di catodi. Inoltre, entro il [...]

Enel X Way, la società di Enel dedicata alla mobilità elettrica, e la Toyota hanno sottoscritto una partnership in base alla quale ai clienti di vetture elettriche ibride plug-in del costruttore giapponese (Lexus comprese) saranno rese disponibili soluzioni tecnologiche per la ricarica delle batterie. SI tratta, in particolare, dell’introduzione nella gamma di accessori della Casa della WayBox Procellular da 7,4 kW, una wallbox domestica dotata di tre anni di garanzia, che può essere connessa via wi-fi, Bluetooth o Sin card alla piattaforma di controllo e monitoraggio delle infrastrutture di ricarica di Enel X Way, così da assicurarne l’assistenza anche da remoto. La gestione delle operazioni di ripristino del livello energetico delle batterie può essere effettuata tramite l’app JuicePass di Enel X Way.

Il pacchetto. I clienti Toyota e Lexus potranno anche acquistare nelle concessionarie dei relativi marchi il JuicePack Street, un voucher da 1.385 kWh per la ricarica pubblica dei veicoli da utilizzare presso le [...]

Da mesi, si parla molto di un’ulteriore espansione della rete produttiva per la Tesla, con presunti progetti di nuove fabbriche tra Indonesia, India, Canada o Corea del Sud. Intanto, però, il primo passo concreto della Casa texana riguarda l’ampliamento della prima gigafactory, a Reno (Nevada). Grazie a un investimento da oltre 3,6 miliardi di dollari (3,3 miliardi di euro al cambio attuale), saranno realizzati due nuovi impianti produttivi e gli organici saranno rafforzati con altre 3 mila assunzioni. 

Il progetto. Nello specifico, il progetto prevede la costruzione di una linea di assemblaggio destinata appositamente alla motrice Semi e, soprattutto, di una fabbrica per la produzione delle celle 4680: chiamate così perchè hanno un diametro di 46 mm e un’altezza di 80 mm, sono destinate a imprimere una svolta al settore grazie a un deciso miglioramento della potenza, della densità e dell’autonomia. La nuova struttura avrà una capacità di 100 GWh, un volume sufficiente a garantire la fornitura [...]

L’Italia rischia di “bruciarsi” i 721 milioni di euro messi a disposizione dal Pnrr per la realizzazione di una rete d’infrastrutture di ricarica destinata ai veicoli elettrici: l’allarme arriva da Motus-E, l’associazione degli operatori del settore della mobilità a batteria, che invoca un rapido intervento del governo perché risolva quanto prima alcuni nodi che rendono difficilmente attuabile il piano relativo all’installazione di oltre 21 mila punti nelle aree urbane e lungo la viabilità extraurbana.

I problemi. Motus-E mette l’accento in primo luogo sulle tempistiche previste dai decreti attuativi, incompatibili con i processi autorizzativi con cui, quasi quotidianamente, si scontrano gli operatori del settore: secondo l’ultimo report dell’associazione, il 12% delle colonnine installate risulta non funzionante perché non allacciato alla rete del distributore o per difficoltà burocratiche. Senza risolvere questo male tipicamente italiano, magari dando vita a una corsia veloce autorizzativa, c’è il concreto pericolo che le importanti risorse europee finiscano per essere inutilizzate. Insomma, enti [...]

Veronese, classe 1965, laureato in Economia, Alberto Cestaro è entrato nel Volkswagen Group Italia ricoprendo prima il ruolo di zone manager Audi, poi di responsabile Group fleet sales. Dal 2010 responsabile flotte Audi, dall’aprile 2020 è diventato head of Skoda fleet & used car business.

Anche nel 2022 avete registrato tempi di consegna più lunghi per le flotte?
La dilatazione dei tempi di consegna, iniziata durante le prime chiusure per la pandemia e proseguita per la carenza di semiconduttori, ha impattato in modo sensibile anche i primi tre trimestri del 2022. Negli ultimi mesi dell’anno, le forniture da parte di Skoda Auto sono aumentate, ma ovviamente scontano la coda lunga dei numerosi ordini in attesa di consegna. Ci aspettiamo che il 2023 porti un sensibile miglioramento su questo fronte. In ogni caso, Skoda Italia non ha mai fatto distinzione tra clienti, per cui tutti, retail e flotte, sono coinvolti allo stesso modo da questa situazione [...]

Archiviate le celebrazioni per i cinquant’anni del reparto M, la BMW non si ferma e rinnova un altro classico della propria gamma sportiva: la M3 CS. Erede di una filosofia di successo, questa serie limitata unisce alcune delle caratteristiche viste sulla specialistica M4 CSL a trazione posteriore con elementi personalizzati esclusivi. La produzione del nuovo modello sarà avviata nel mese di marzo.

550 CV per il sei in linea. Partendo dalla base della M3 Competition da 510 CV i tecnici del reparto Motorsport hanno prima di tutto evoluto il sei cilindri, portandolo agli stessi 550 CV e 650 Nm della M4 CSL grazie alla maggiore pressione di sovralimentazione e alla messa a punto specifica dell’elettronica. La coppia massima è erogata in maniera costante da 2.750 a 5.950 giri, mentre il limitatore è posizionato a quota 7.200 giri. L’impianto di scarico, dotato di valvole attive, prevede un terminale in titanio (più leggero di 4 chilogrammi rispetto [...]

Back to top
Generated by Feedzy